martedì 23 agosto 2011

Recensione Lip Service

Questa serie l'avevo adocchiata un pò di tempo fà ma è uscita in Italia solo recentemente, in Aprile. Sebbene molto breve è stata piuttosto bella anche se un pò drammatica, genere che mi fa un pò arricciare il naso. Ora non mi rimane che attendere l'approdo della seconda stagione.

TRAMA
Frankie torna a Glasgow per indagare su un misterioso messaggio lasciatole dalla zia in fin di vita. Il rientro a casa dopo qualche anno d'assenza sarà l'occasione per rivedere vecchi amici e ritrovare vecchi amori mai spenti...

RECENSIONE
Qualche giorno fà ho concluso questa mini prima stagione di Lip Service e, con mio grande piacere, una seconda è ora in produzione, da maggio.
La storia racconta di una ragazza, Frankie, che da New York ritorna, dopo diversi anni, a Glasgow e rivede la sua vecchia fiamma, Cat, di cui si rivelerà ancora innamorata. Tuttavia, nella vita di quest'ultima c'è ora un'altra ragazza, Sam, con cui la bella Frankie dovrà vedersela. Intorno a questa storia, che è la principale, vi è anche quella del fratello di Cat, Ed, innamoratosi segretamente della lesbica Tess e di Jay, finalmente sistematosi con Becky.
Questa serie made in UK prende spunto dall'americana 'The L World', la quale, però, penso sia meno realistica e intrigante. Inoltre 'Lip Service' tende a essere più cupa e drammatica, lanciando uno sguardo anche ai bassifondi. C'è comunque da dire che entrambe le serie sono molto incentrate sul rapporto di coppia, il chè è certamente importante, trascurando, però, tutto il resto.
Per quanto riguarda i personaggi, sono belli e allo stesso tempo abbastanza 'normali' tanto da non sembrare tutti usciti da una rivista di modelli, come nel telefilm U.S.A. Il mio preferito è senza dubbio Frankie: bellissima e, sebbene tende a mettersi perennemente nei guai, stupenda... solo per lei la serie acquisisce un punto. Poi, c'è Cat, anche lei bella se non fosse per quel caschetto che è orrendo. Sam, invece, all'inizio mi ha fatto una bella impressione e in alcuni momenti è abbastanza eccitante, peccato però che si metta contro Frankie. Tra i personaggi etero ho apprezzato Jay, molto carino anche se, pur avendo una relazione stabile, a certi richiami del passato non sa proprio resistere.
La puntata più bella credo sia stata l'ultima, dove vi è il tanto agoniato 'ritorno di fiamma', non senza, tuttavia, alcune ombre.
Concludendo, questa prima stagione di Lip Service, seppur breve, è risultata intrigante, piccante e piacevole nonostante i suoi limiti, spero che la seconda riservi nuove sorprese e che arrivi presto in Italia.
VOTO: ****

Titolo Originale: Lip Service
Paese: Regno Unito
Genere: Drammatico  
Stagioni: 1 +
Canale: Fox Life

Nessun commento:

Posta un commento