domenica 30 gennaio 2011

Rubrica: Into The Books (2)

Oggi, dopo aver concluso Lady Moon, arriva la seconda puntata di "Into The Books". Ricordo che si ispira alla più famosa Teaser Tuesdays.
Le regole sono:
  • Prendere il libro che si ha appena finito di leggere
  • Scrivere una breve introduzione
  • Riportare una pagina che si ritiene importante o che ha colpito indipendentemente da eventuali spoiler
  • Riportare la pagina e i dati del libro

INTRODUZIONE
Tutto inizia in un passato remoto dove alcune creature aprirono il proprio spirito al Dio della Foresta e la sua compagna Luna, per ricompensarli, concesse loro di mutare nei feroci predatori quali sono i lupi in modo da poter abbandonare a loro piacimento la debole carne umana. Tutta la stirpe che ne discese sarebbe stata poi soggetta alla Luna. Questa stirpe avrebbe poi cacciato l'uomo "di carne e ossa" finchè non divenne troppo pericoloso e si ritrovò costretta a ritirarsi nelle foreste o campagnie isolate e ogni qualvolta ci fosse stato il rischio di venire scoperti sarebbero dovuti fuggire. Così accadde in Virginia al branco di Vivian l'anno precedente agli eventi raccontati in Lady Moon.

ESTRATTO
Il titolo la stupì, Mutare in lupo. Continuò a leggere.

Corsaro dei boschi
getta via la tua pelle
la tua pallida vulnerabilità
da verme.
Corsaro dei boschi
cambia la tua pelle
con un manto di grigia
e irsuta lussuria.

Un pentacolo arde
nei tuoi occhi
e delicati e pallidi gli spasmi
del lupo
ti stringono il cuore.
Un dolore struggente
si dimena nelle tue cosce
le ossa si triturano
per proclamare l'inizio della mutazione.

Pirata della carne
getta indietro la testa
e spalanca le fauci
per cantare la canzone della luna.
I sentieri della foresta sono bui
e lunga è la notte.

Vivian rabbrividì, deliziata dallo stupore.
Lo sa, pensò. Sa cosa c'è nel mio quadro. La rabbia spinse lentamente via l'emozione e lei serrò gli occhi. Chi era questo Aiden Teague? Come faceva a conoscere i sentieri della foresta?
Ma si sentiva intrigata. Magari doveva andarlo a cercare per scoprire che aspetto aveva questo individuo che scriveva delle ossa che si triturano, per vedere se le piaceva.
E se non era così? Gli avrebbe scatenato contro i Cinque? Rise piano, snudando zanne bianche e taglienti.
p. 27 "Lady Moon" di Annette Curtis Klause (Fanucci)

Nessun commento:

Posta un commento