mercoledì 9 marzo 2011

Rubrica: OMOBooks (11)

Ricordo che questa rubrica settimanale tratta dei libri pubblicati in Italia o inediti con contenuti omosessuali e affini. 

Dopo aver saltato una settimana, per via dei troppi impegni, ritorna nuovamente la rubrica settimanale OMOBooks e oggi parlerà di un romanzo che uscirà qui in Italia, presso la Giunti, in Aprile. Il libro in questione è The 19th Wife di David Ebershoff del quale è uscito nel 2010 in U.S.A. anche l'adattamento per la tv. Io spero che quest'ultimo arrivi  qui in Italia, nel frattempo ho postato sotto il trailer in inglese del film.
Dello stesso autore è uscito anche qui da noi La Danese (The Danish Girl) per Guanda di cui forse nel 2012 (lo spero!) approderà al cinema la trasposizione con Nicole Kidman.
La Diciannovesima Moglie, oltre trattare il tema dell'omosessualità, parla anche di fanatismo religioso e poligamia.

 
TRAMA
Jordan ha vent’anni e vive liberamente la propria omosessualità dopo essere stato cacciato dalla comunità religiosa di Mesadale. Qui vivono i First, una setta che deriva dai Mormoni e che pratica ancora la poligamia. Un giorno Jordan scopre dai giornali che il padre è stato ucciso e che la madre è accusata di omicidio. Convinto della sua innocenza, il ragazzo torna a Mesadale per indagare: le numerose mogli del padre, esacerbate da invidie e gelosie, sembrano averemolto da nascondere; per non parlare del “Profeta”, il capo della setta, che desidera tenere gli occhi indiscreti lontano dalla comunità su cui regna sovrano. Parallelamente alla storia di Jordan, si sviluppa l’autobiografia di Ann Eliza Young, diciannovesima moglie del Profeta Brigham Young, che alla fine dell’Ottocento si ribellò al marito, lasciò la comunità e iniziò una campagna di sensibilizzazione contro la poligamia. È proprio in nome di Ann Eliza che un gruppo di volontari fonderà un’associazione e aiuterà Jordan a indagare sui misteri di Mesadale e a scoprire il vero assassino.

Titolo: La Diciannovesima Moglie
Autore: David Ebershoff 
Editore: Giunti
Pagine: 512
Prezzo: € 18,00


DAVID EBERSHOFF
David Ebershoff è autore di numerosi romanzi di narrativa, tra cui La Danese, edito in Italia da Guanda, The Rose City, Pasadena e La Diciannovesima Moglie. Ha vinto numerosi premi, tra cui il Premio Rosenthal Foundation presso l' American Academy of Arts and Letters, Lambda Literary Award, the Ferro-Grumley Award per l'eccellente letteratura gay e lesbica. I suoi libri sono stati tradotti in diciotto lingue e acclamati dalla critica. Due dei suoi romanzi sono stati adattati per il cinema e la televisione. Ebershoff ha insegnato scrittura creativa alla New York University e Princeton e attualmente insegna al corso di laurea specialistica presso la Columbia University. Lui è editore alla Random House e vive a New York.

Nessun commento:

Posta un commento