lunedì 26 settembre 2011

Recensione Le Ragazze Morte Sono Facili

Alla vigilia dell'uscita di "Attrazione Infernale" di Terri Garey, secondo volume dedicato alla sensitiva Nicki Styx, ho letto "Le Ragazze Morte Sono Facili" e ne sono rimasta abbastanza delusa. Nonostante ciò, dalla trama, sembra esserci un netto miglioramente a partire dal libro sucessivo... lo spero perchè ho intenzione di dargli una seconda possibilità.

TRAMA
C'è qualcosa nel fatto di esser quasi morte che fa sì che una ragazza ripensi alle sue priorità.
Prendete Nicki Styx: era una dark vintage, finché l'aver sfiorato l'aldilà l'ha lasciata con la capacità di vedere i morti. E in un attimo tutti gli spettri di Atlanta stanno già bussando alla sua porta.
Ora le sue giornate consistono suo malgrado nel risistemare i pasticci lasciati dai cari estinti, nell'accompagnare i fantasmi verso la Luce... e nelle "lezioni private d'anatomia" del dott. Joe Bascombe, il giovane e brillante chirurgo che le ha salvato la vita.
Tutto questo concentrarsi sui trapassati è una vera rottura, specialmente per una ragazza che preferirebbe passare il tempo giocando al dottore col suo nuovo e sexy boyfriend. Ma le cose si complicano ancora di più quando una sua amica stupidamente vende la propria anima al diavolo, e il nuovo dono di Nicki la fa incappare in una magia vudù.
Insomma, per Nicki Styx morire è stato solo il primo dei suoi problemi.

RECENSIONE
Qualche giorno fà ho concluso questo primo volume della serie di Nicki Styx di Terri Garey e mi aspettavo decisamente di più, troppo rosa per i miei gusti.
Tutto inizia con la morte della protagonista. Una morte che dura solo pochi istanti perchè, appena vista la Luce, sente una voce che le dice che non è ancora arrivata la sua ora e la rimanda indietro. Dopo quest'esperienza Nicki ritorna alla normale vita di tutti i giorni, fatta eccezione per un piccolo particolare: riesce a vedere i morti e a parlarci. Questi desiderano che lei risolva le loro faccende rimaste in sospeso e non sempre è disposta a farlo, e da qui iniziano i suoi guai. Una cara amica, deceduta recentemente a seguito di un omicidio, sembra aver venduto l'anima al diavolo e vuol obbligare Nicki a fare ciò che lei non desidera ad ogni costo. Ad affiancarla c'è l'amico gay e socio in affari, Evan, e il medico che le ha salvato la vita, Joe.
Ho trovato questo romanzo a tratti fastidioso per la presenza della relazione tra Nicki e il dottorino. Inizialmente lei viene descritta come una tipa tosta, indipendente, forte, ma a me a volte non sembra, per il semplice fatto che quando dovrebbe reagire, affermare se stessa non lo fa e sempre gustifica ciò con l'amore. Lui, d'altra parte, si presenta subito come dolce, affettuoso, preoccupato, tuttavia, dietro a ciò, si nasconde possesso e supremazia maschilista, secondo cui una donna deve essere sempre protetta, difesa, perchè lei non lo sa fare, e e sottomessa alle decisioni di lui nei momenti critici. E lei lo lascia fare.
Un'altro lato negativo del romanzo e la presentazione di Evan. Fino ad ora in tutte, e dico tutte, le recensioni che ho letto e in cui si parlava di lui, viene descritto come 'l'amico gay che tutti vorremmo', 'l'amico gay ideale', e via di seguito, insomma il solito clichè dell'omosessuale effemminato migliore amico della protagonista. Tutti questi "luoghi comuni" mi danno parecchio fastidio. L'inserimento di Evan e del suo "ragazzo-macchietta", assolutamente ridicolo, a questo punto l'avrei evitato, nonostante io ami i romanzi dove ci sono personaggi gay.
Infine, tutto questo umorismo di cui si parla io non lo vedo, anzi, alcuni dialoghi che dovrebbero essere "battute" li trovo piuttosto penosi.
Di veramente bello c'è solo la copertina.
Quindi, per me, "Le Ragazze Morte Sono Facili" è stato un pò una delusione, nonostante ciò intendo proseguire con la serie perchè dal prossimo volume si prospettano diverse novità e la presenza del diavolo in persona. Spero che questo libro sia stato solo un'introduzione, anche se certi aspetti per me negativi sono destinati a rimanere.
VOTO: ***-

Titolo: Le Ragazze Morte Sono Facili
Autore: Terri Garey
Editore: Delos Books
Pagine: 276
Prezzo: € 14,90

Nessun commento:

Posta un commento