lunedì 26 marzo 2012

Rubrica: OMOBooks (29)

Ricordo che questa rubrica tratta dei libri pubblicati in Italia o inediti con contenuti omosessuali e affini.

Da qualche tempo ho accantonato le uscite made in Italy e ora vorrei un pò riprenderle perchè ho scoperto diversi libri, alcuni per caso, dalla trama piuttosto interessante. Due di questi sono L'Eredità dei Corpi e L'Inganno della Seduzione. Il primo mi è stato segnalato tempo fa su anobii e nonostante la trama possa risultare un pò cruda sembra che sia principalmente un romanzo d'amore abbastanza tranquillo.
Il secondo, ecco l'ho scoperto giusto qualche giorno fa per caso ed è decisamente più leggero, dove al centro ci sta una storia di amicizia e ... moda.
P.S. Ciò che ho scritto sopra è il risultato di alcune mie ricerche, non ho letto nessuno dei due romanzi, quindi tutto deve essere preso un pò con le pinze.
P.P.S. Anticipo già che nella prossima puntata parlerò di altri due libri... al femminile.

TRAMA
L'eredità dei corpi ha le movenze di una tragedia antica calata nella normale quotidianità dei giorni nostri, in una Sardegna arcaica e moderna. E come in una tragedia si accasano elementi primi della nostra esistenza: adolescenza, psicosi, incesto, pedofilia, omosessualità, violenza, in una narrazione coinvolgente nella quale il destino dei personaggi è dettato dai corpi. Corpi grassi e deformi, corpi segnati da strane malattie, corpi che incidono a fondo le anime nelle periferie degradate del disagio giovanile.
La storia è ambientata a Cagliari, i protagonisti sono due adolescenti difficili, Raniero e Gabriele, con famiglie problematiche e devastate alle spalle. Accanto a loro Rosaria, personaggio centrale, la zia-madre di Raniero, ossessionata dalla propria bruttezza e grassezza, e che scopre nella sua mezza età il richiamo potente e ossessivo della sessualità. Raniero è affetto da una malattia ereditaria che deforma la sua pelle e segna in profondità anche la sua psiche, alterando a tratti il suo equilibrio mentale. Gabriele invece non riesce a dormire, visitato dall'insonnia e da un'ostilità violenta verso il padre. Raniero segue con poco profitto la scuola alberghiera. Gabriele, brillante e intelligente, frequenta il liceo classico. Da quando i due ragazzi si sono conosciuti grazie all'incontro delle madri nella sala d'attesa dello psicologo, Gabriele protegge Raniero. Fino al momento dell'adolescenza che significa crescita, abbandono dei riti rassicuranti dell'infanzia, scoperta del sesso e dell'indipendenza. In questo snodo centrale della vita dei due ragazzi si colloca la narrazione, in un'estate in cui esplodono le contraddizioni precipitando verso un finale che apre a una nuova acquisita consapevolezza per tutti i protagonisti.

SERIE
-L' Eredità dei Corpi (Volume Unico)

 Titolo: L’Eredità dei Corpi  
Autore: Marco Porru
Editore: Nutrimenti
Pagine: 224
Prezzo: € 16,00
Uscita: Aprile 2012

MARCO PORRU
Marco Porru (Cagliari, 1979), appassionato di cinema, si trasferisce nel 2005 a Roma dove inizia a scrivere sceneggiature. I bambini della sua vita, film diretto da Peter Marcias, ha vinto il Globo d'Oro al XII Festival Europeo del Cinema come migliore interpretazione femminile con Piera Degli Esposti. Con L'eredità dei corpi, suo primo romanzo, è stato finalista al Premio Calvino 2011.
 **********************************************

TRAMA
La solita mattina umida e nebbiosa.
La stazione affollata di pendolari, il treno sporco e fatiscente, la corsa per un posto a sedere.
Tutto come da copione.
Ma per Giorgia quel giorno sarà diverso da tutti gli altri.
Conoscerà, in circostanze drammatiche, Angelo, un trans gender siciliano, lontano da lei anni luce ma inaspettatamente simile per vissuto e attitudini.
L’incontro cambierà entrambi: faccia a faccia, come davanti a uno specchio, saranno costretti a fare i conti con le comuni nevrosi.
Prima fra tutte la compulsiva necessità a sedurre, foriera di illusioni e fallimenti.
Insieme, dopo dolorose scoperte e celati ricordi, raggiungeranno una maggiore consapevolezza di se stessi e dei propri autentici bisogni.
Fino all’inaspettato epilogo che cambierà per sempre le loro scelte di vita.

SERIE
-L'Inganno della Seduzione (Volume Unico)

 Titolo: L'Inganno della Seduzione
Autore: Marina Di Guardo
Editore: Nulla Die
Pagine: 234
Prezzo: € 20,00
Uscita: Marzo 2012

MARINA DI GUARDO
Marina Di Guardo nasce a Novara nel 1961. Nel 1974 un suo tema viene letto, davanti a tutta la classe, dalla professoressa preferita delle medie. Da quel momento la passione per la scrittura non la abbandonerà più. Trentotto anni più tardi, dopo un congruo periodo di riflessione, esce il suo romanzo di esordio, “L’inganno della seduzione”.

4 commenti:

  1. L'eredità dei corpi è stato lanciato dal Premio Calvino quindi ha già trovato parecchi consensi, lo comprerò di sicuro!Il secondo non lo conosco, grazie per la segnalazione...

    RispondiElimina
  2. Letto, bellissimo!
    E' uscita anche un'intervista all'autore su repubblica
    http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2012/04/11/news/passaparola_11_aprile-33119870/

    RispondiElimina
  3. Letta. A me L'eredità dei corpi sembra una storia d'amore e di amicizia alq1uanto cruda... sto riflettendo sull'acquisto.

    RispondiElimina
  4. Invece è piena d'amore, passione e tenerezza e anche erotismo! Personaggi indimenticabili e la sinossi è fuorviante!

    RispondiElimina