lunedì 6 dicembre 2010

ANTEPRIMA: La Porta del Tempo di Fabio Calenda

Oggi esce questo libro che esula un pò dal mio genere ma la trama mi sembra comunque interessante e inevitabilmente si aggiungerà alla lista delle prossime compere.

TRAMA
Il giornalista italoamericano Robert Zardi parte per uno scoop in Grecia, lasciandosi alle spalle carriera in crisi e matrimonio sfasciato. L’archeologo
Strapoulos gli comunica clamorose scoperte nei sotterranei di Micene. Zardi si imbatte in un manufatto non attribuibile alla civiltà micenea: una porta temporale, che lo scaglia nell’antica Micene, nudo e senza memoria. Si trova coinvolto in una guerra occulta — coerente con il mito — tra la casta dei sacerdoti e la polizia segreta, seguaci delle bellicose divinità olimpiche, e l’antico potere matriarcale, impersonato dalla regina. Sul conflitto incombe l’antichissimo enigma degli scomparsi «signori del tempo». Potere maschile e brama di guerra conducono verso il sacrificio umano, la vergine Ifigenia. Senza saperlo, Zardi si trova a impersonare una profezia, a poter incidere sul passato, e deviare il corso del mito.
Attraverso una dolorosa catarsi prende sempre piú coscienza del distacco
dal suo tempo, dove non sa se riuscirà mai a tornare...

SERIE
-La Porta del Tempo (libro unico)

Titolo: La Porta del Tempo
Autore: Fabio Calenda
Editore: Einaudi
Pagine: 330
Prezzo: € 19,00

1 commento: