venerdì 13 aprile 2012

Rubrica: OMOBooks (30)

Ricordo che questa rubrica tratta dei libri pubblicati in Italia o inediti con contenuti omosessuali e affini.

Come avevo già precedentemente annunciato, nella puntata di oggi presenterò due romanzi singoli italiani al femminile, entrambi pubblicati nel 2011. Si tratta di "Le Circostanze dell'Amore" di Alessia Muroni e "Il Filo Rosso" di Nives Mies. Il primo è incentrato su un'amore proibito tra due ragazze nella Sicilia di fine '800, il secondo su quello contemporaneo tra i banchi di scuola... anche se non tra compagne. Entrambe le scrittrici sembrano molto promettenti e sicuramente non mi lascerò sfuggire nessuno dei due romanzi.

TRAMA
Sicilia, giugno 1898, Villa Galateria. Due grandi famiglie aristocratiche, i piemontesi Carmontel e i siciliani d’Almaviva, si uniscono attraverso le nozze di Federico e Sofia.
Divise tra modernità e tradizione, tra consapevolezza del rango ed insofferenza delle regole, le due famiglie abbondano di personaggi eccentrici dall’irriducibile individualità e dai molti segreti.
Nei giorni che precedono il matrimonio Guglielmina e Angelica, future cognate, s’incontrano, si scontrano, si riconoscono in una diversità di desideri e sogni che le porterà lontano, sperimentando un’irrefrenabile attrazione dei sensi e dell’intelletto.
Ne nasce un rapporto appassionato, sconvolgente e formativo per entrambe, che saranno chiamate a credere prima di tutto in se stesse e nella capacità di due donne di vivere e lottare per reciproco amore.
Un romanzo dal ritmo incalzante, che mescola atmosfera d’epoca, sensualità e indispensabile humour.

SERIE
- Le Circostanze dell'Amore (Volume Unico)

Titolo: Le Circostaze Dell'Amore
Autore: Alessia Muroni
Editore: Il Dito e la Luna
Pagine: 400
Prezzo: € 17,00

ALESSIA MURONI
Alessia Muroni vive e lavora a Roma. Dopo aver studiato pittura all’Accademia di Belle Arti, essersi laureata in Lettere e aver conseguito un dottorato di ricerca in Storia dell’arte, si è gettata con entusiasmo nell’esaltante mondo del precariato intellettuale.
Ha lavorato come redattrice, copywriter, critica d’arte, e come storica dell’arte ha pubblicato diversi saggi ed articoli.
Membro della Società Italiana delle Storiche, si occupa di storia di genere e di studi LGBTQ, e pubblica regolarmente su “Il Giornale dell’Arte”, “Leggere Donna” e “XXDonne.net”.
Nel 2006 è stata colta da accesso creativo, pubblicando in seguito diversi racconti.
Avendo trovato un’incosciente editrice per il suo primo avvincente romanzo storico, lavora fiduciosa e sconsiderata al secondo.
**********************************************

TRAMA
Alessia frequenta l'ultimo anno di liceo artistico, ed è proprio tra i banchi di scuola che la giovane viene improvvisamente travolta da un uragano di sentimenti controversi che lei stessa non avrebbe mai immaginato di provare e che non riesce a gestire: amore, odio, gelosia, battiti accelerati e sudori freddi prendono il sopravvento in presenza della persona amata. Molti ostacoli impediscono che questa storia d'amore possa essere vissuta liberamente; l'insicurezza allontana le vite di Alessia e del suo amore ma, seppur nella sofferenza, la ragazza riesce a superare il dolore grazie all'aiuto della migliore amica Cecilia. Ma, nonostante lo scorrere degli anni, quel filo rosso del destino che unisce le due anime è ancora intatto: riuscirà a ricongiungere il cuore di Alessia con quello di Angela?

SERIE
- Il Filo Rosso (Volume Unico)

Titolo: Il Filo Rosso 
Autore: Nives Mies
Editore: Albatros Il Filo
Pagine: 192
Prezzo: € 14,50

NIVES MIES
Nives Mies è autrice del romanzo “Adel”, pubblicato nel 2003 con la Edizioni Sandron. Lo stesso testo è stato successivamente ristampato nel 2005 da ELM Edizioni con il titolo “Nemica, amica, amante”. Attualmente sta lavorando ad una raccolta di racconti brevi e alla sceneggiatura di un fumetto. 

4 commenti:

  1. rubrica veramente interessante!
    utile magari per fare qualche regalo selezionatissimo

    RispondiElimina
  2. In realtà è per chi, come me, ama il genere omosessale, sia maschile che femminile

    Ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, beh, poi va bene anche per fare regali particolari :)

      Elimina
  3. premio per il blog http://whisperlavocedeltempo.blogspot.it/2012/04/nuovi-premi-per-il-whisper.html :D

    RispondiElimina