domenica 3 aprile 2011

Recensione Death Note: Another Note Il serial killer di Los Angeles

Finalmente sono riuscita a scrivere e a postare la recensione di questo ebook (il mio primo ebook sul nuovo ebook reader) che ho concluso di leggere due settimane fa. Nel complesso mi asppetavo qualcosa di meglio anche se parte della mia insoddisfazione va alla traduzione non fatta proprio bene.

TRAMA
Il libro in questione ci portà a prima dell'avvento del Death Note e parla di uno dei tanti casi del più grande investigatore della storia: L.
Raccontato da Mello ( M ) il romanza narra del misterioso caso del Killer di Los Angeles, Beyond Birthday, che attraverso i suoi delitti ha creato una serie di enigmi che solo il più grande investigatore del mondo, con l'aiuto di Naomi Misora ( già conosciuta in Death Note ), poteva svelare.
Il risultato è una sorta di romanzo giallo molto coinvolgente ed appassionante che porta il lettore a indagare e ragionare con i protagonisti di questa vicenda!

RECENSIONE
Due settimane fa ho concluso questo libro-ebook e mi aspettavo qualcosa di più.
Si tratta di uno spin-off del ben più famoso anime-manga Death Note. La trama racconta di un’indagine del detective L prima che conoscesse Kira. Il tutto viene narrato dal detective rivale Mello e la protagonista delle vicende è Naomi Misora, agente dell’FBI di Los Angeles momentaneamente in congedo. In città si stanno susseguendo una serie di assassinii apparentemente non legati tra di loro se non per delle bambole che il serial killer lascia in ogni scena e la presenza della porta chiusa della stanza del crimine. L incarica Naomi Misora di indagare per suo conto ma sul luogo del primo omicidio lei trova nascosto uno strano uomo-bambino dalle capacità deduttive sorprendenti il quale sostiene di essere un detective assunto dalle famiglie delle vittime. In seguito nell’indagine si ritroveranno a collaborare. Il finale non mancherà di rivelare sorprese.
Premetto che avevo già visto l’anime Death Note e me ne ero letteralmente innamorata quindi sono partita con un’aspettativa abbastanza alta. Premetto, inoltre, che questo è un ebook scaricato da internet tradotto da un fan.
La mia prima considerazione va proprio a quest’ultimo aspetto e cioè il traduttore, sforzandosi di rimanere più letterale possibile, ha trascurato molto il senso del discorso rendendo la lettura in alcuni tratti difficoltosa e questo sicuramente ha inciso sul mio giudizio complessivo del romanzo.
Proseguendo, ho trovato la storia piuttosto piatta, concentrata solo ed esclusivamente sulla risoluzione del caso, utilizzando prevalentemente una logica deduttiva, trascurando o non coinvolgendo nessun altro aspetto o elemento di completamento.
Nonostante ciò ho apprezzato la suspense che impregnava la vicenda e, tra l’altro, credo sia stato l’elemento principale che mi ha spinto a proseguire nella lettura.
In fine la conclusione non è stata per nulla scontata anche se poco comprensibile.
La versione tradotta e da me letta, tutt’ora presente in rete e scaricabile gratuitamente, risale a qualche anno fa quando il romanzo non era ancora ufficialmente uscito in Italia. Oggi si può trovare la versione cartacea online anche se non sono sicura che la stessa cosa valga per le normali librerie.
VOTO: ***

Titolo: Death Note: Another Note Il serial killer di Los Angeles
Autore: Nisio Isin
Editore: Planet Manga - Panini
 Pagine: 176
Prezzo: € 16,90 (o gratuito)

Nessun commento:

Posta un commento