domenica 20 maggio 2012

Recensione Moon Dance. A.A.A. Vampiri Offresi

Non so da quanti giorni ho in ballo questa recensione! In ogni caso ora è definitivamente conclusa e ne sono abbastanza soddisfatta. In generale consiglio il libro agli amanti dell'urban fantasy e mystery... un po' meno a colore che desiderano una bella storia d'amore passionale. Non è un capolavoro ma sicuramente da leggere.

TRAMA
E' facile pensare che i vampiri siano solo una moda, ma se un giorno vi ritrovaste con il morso di un vampiro sul collo, che cosa fareste? E’ quello che è successo a Samantha Moon: moglie, madre, investigatrice privata e... vampiro! Fino a sei anni fa, l’agente federale Moon era la perfetta mamma moderna con una monovolume parcheggiata davanti casa. Ma un giorno è successo qualcosa che ha cambiato la sua vita per sempre. Adesso non sopporta la luce del sole, è costretta a indossare occhiali scuri iperfascianti, dormirebbe tutto il giorno mentre di notte è vispa, affamata e fredda come un rettile. Per tutti soffre di una rara malattia della pelle, ma la verità è ben altra. E ora, nella sua nuova attività di investigatrice privata, è alle prese con un caso alquanto singolare: chi ha tentato di uccidere con cinque colpi in testa Kingsley Fulcrum, l’aitante cliente a cui di tanto in tanto, soprattutto con la luna piena, sfugge un latrato? Tra un marito e un cyber amico a cui ha confidato tutti – ma proprio tutti – i suoi segreti, l’unica speranza per Samantha di tornare alla normalità è un misterioso medaglione dai poteri magici.  

RECENSIONE
Alcuni giorni fa ho concluso questo romanzo e l'ho trovato molto piacevole.
Samantha Moon ha due bambini, di cui si occupa durante il tardo pomeriggio, un matrimonio ormai finito ma da tenere in piedi a tutti i costi, un lavoro notturno come detective privato... e il suo lato vampiro da nascondere. La storia inizia con la comparsa di Kingsley Fulcrum, un potenziale cliente che vorrebbe lei indagasse su chi gli ha sparato cinque colpi alla testa, cercando di ucciderlo proprio sotto gli occhi di un folto pubblico. Samantha accetta il caso e scoprirà cose che pensava esistessero solo nelle favole.
Innanzi tutto c'è da dire che ho notato una certa differenza tra questo e tutti gli altri urban fantasy letti. Probabilmente è per il fatto che qui il contesto in cui viene inserita la storia appare più reale, più quotidiano, e la protagonista è si un'eroina forte e affascinante (come tendono ad esserlo tutte), ma allo stesso tempo una donna alla prese con i normali problemi della vita famigliare; non pare inserita in un mondo quasi fantastico. Questo è senza dubbio un aspetto che ho apprezzato molto, un nuovo modo di vedere le cose. Ottima anche l'idea di raccontare dal punto di vista di Samantha.
La storia è stata nel suo complesso abbastanza semplice e scorrevole, scritta in modo lineare. I capitoli sono molti e brevi e alleggeriscono la narrazione, spezzandola, ma allo stesso tempo, mantenendo il filo del discorso. Insomma, è un romanzo che si legge velocemente.
La trama è ben costruita e riesce a prendere il lettore, trasportandolo in un'indagine poliziesca alla ricerca di un colpevole che sembra svelarsi quasi subito ma che in realtà nasconde ben altro... anche se il caso poteva essere costruito in modo più intrecciato e complesso. Naturalmente non mancherà il colpo di scena finale e una conclusione che si prospetta più che aperta, introducendo nuovi elementi che saranno il cardine della serie stessa. A me personalmente è molto piaciuta e non vedo l'ora di saperne di più.
Poi, i personaggi principali sono ben costruiti e definiti, mentre quelli secondari lasciano un po' a desiderare. Questi ultimi vengono utilizzati dall'autore per far andare avanti la storia ma non hanno alcun spessore psicologico. Devo dire che ho molto apprezzato Samantha perché è una donna adulta (e non una ragazzina) che sa essere realmente forte e di carattere, oltre ad essere di bell'aspetto, qualità non facilmente riscontrabili nelle protagoniste, almeno secondo il mio punto di vista, in quanto alla fine sono tutte prese a civettare o a farsi salvare dal bello di turno. Per quanto riguarda questo, qui mi è piaciuta la sua presenza discreta e mai invadente. Probabilmente si svelerà pian piano durante la serie.
Infine, leggendo altre recensioni sul romanzo, non ho potuto non notare certi commenti/lamentele riguardanti il fatto che il libro è stato scritto molto evidentemente da un uomo. In effetti ciò è vero... e io direi per fortuna! Ovviamente sempre secondo il mio punto di vista. J.R. Rain si è concentrato più sulla parte urban fantasy/poliziesco di Moon Dance che su quella romance o per lo meno sentimentale. Alcune lettrici hanno messo l'acccento sulla freddezza nel trattare anche il rapporto madre-figlio. Personalmente a me va bene così perchè, in fin dei conti, non stiamo parlando di romanzi rosa e simili... certe tematiche trovano spazio in altri generi.
In conclusione consiglio questo libro per la sua leggerezza e freschezza e anche per una nuova prospettiva di vedere l'urban fantasy. Certo, non è un capolavoro perché comunque ha i suoi limiti, soprattutto nell'intreccio piuttosto elementare dell'indagine, ma penso sia più che adatto da portare in vacanza (visto che si stanno avvicinando).
VOTO: ****- 

Titolo: Moon Dance A.A.A. Vampiri Offresi 
Autore: J.R. Rain 
Editore: Giunti 
Pagine: 272 
Prezzo: € 15,00

5 commenti:

  1. A questo punto, letta la tua interessante recensione, sono proprio tentata di iniziarlo!^^

    RispondiElimina
  2. Almeno è un vampiro un pò differente dai soliti canoni.

    RispondiElimina
  3. non è da molto che mi sono avvicinata al genere e alla grande famiglia dei vampiri :P
    devo dire che mi sta piacendo e anche questo libro sembra piacevole da leggere, leggendo la tua recensione!!!

    un saluto e ti lascio un premio, non so, forse lo hai già avuto ma mi faceva piacere lasciartelo ^_^

    Angela

    http://chicchidipensieri.blogspot.it/2012/05/buongiornooo-con-molto-molto-piacere.html

    RispondiElimina
  4. Ciao, ci sono dei premi per te sul mio blog http://fairyrainworld.blogspot.it/2012/06/nuovi-premi-blog-portafortuna-e.html ^^

    RispondiElimina
  5. Un piccolo premio per te :)
    http://ilportalesegreto.blogspot.mx/2012/07/premio-adamas.html

    RispondiElimina