domenica 21 novembre 2010

Recensione Toccata dalle Tenebre

Oggi pubblico la recensione di Toccati dalle Tenebre, un libro che ho apprezzato molto nonostante le opinioni contrastanti in rete.

TRAMA
Sono passati più di tre anni da quando Cassandra Palmer è riuscita a scappare dal vampiro Tony, che aveva sterminato la sua famiglia quando lei aveva appena quattro anni e l’aveva cresciuta, con lo scopo di tenere sotto controllo le sue capacità di veggente. Ma un giorno, quando rientra in ufficio dalla pausa pranzo, Cassandra trova sul desktop del suo computer un annuncio funebre: il suo. Con tanto di ora, data e circostanze della morte. Un gesto spavaldo, fatto da qualcuno che sa di non poter fallire. Cassandra decide per prima cosa di correre a casa, per assicurarsi che Tomas, il suo coinquilino, stia bene. I vampiri li attaccano entrambi, ma riescono a salvarsi, almeno per il momento. Tomas, anche lui un vampiro, scorta la sua amica al cospetto del Senato dei vampiri, dal quale i due implorano di ricevere aiuto: ma dal colloquio che ha con loro, Cassie capisce che, per qualche motivo che ancora le sfugge, c’è proprio lei al centro di una guerra sovrannaturale. Inoltre i vampiri non aiutano mai nessuno senza un tornaconto, e la ragazza si ritrova così a lavorare per uno dei senatori più temibili, Mircea, un maestro vampiro dal potere seduttivo di una pericolosità senza pari: e il prezzo che le viene richiesto da lui potrebbe rivelarsi ben più alto di quanto Cassandra desideri pagare. E mentre lentamente comincia a comprendere quale sia lo scopo del potere che ha, si accorge anche di provare un’attrazione per Mircea, anche se teme che le sue mire su di lei possano essere più sanguinolente che mai...

RECENSIONE
Lo scorso fine settimana ho concluso questo libro ed è stato molto piacevole soprattutto perché è servito come pausa relax nei momenti in cui ero piena di materie da studiare e non ne potevo più.
Questo primo romanzo di una serie uscito in Italia narra le (dis)avventure di Cassandra “Cassie” Palmer, una veggente in fuga ormai da tre anni da un pericoloso vampiro mafioso che la vuole uccidere. Quando ormai sembra tutto finito, Cassie trova nel computer del suo ufficio un necrologio con scritta la data e le modalità della sua morte e da questo momento vi è un susseguirsi di eventi a catena che in poche ore finiranno per sconvolgere la sua vita tra fughe, combattimenti, tradimenti, scoperte inattese e dolorose e soprattutto un amore “risvegliato”.
Innanzi tutto ho apprezzato i personaggi come sono stati presentati, soprattutto in relazione al loro passato, anche se, al contrario di come ho letto in rete, Cassie non assomiglia ad Anita Blake della serie di Laurell K. Hamilton. La protagonista è una donna a suo modo forte e decisa costretta a fare i conti con uomini fisicamente più forti di lei che la vogliono dominare; forse la “forza di carattere” ha fatto nascere questo paragone ma sostanzialmente Anita e Cassie sono molto differenti. Oltre alla protagonista ho apprezzato anche la figura di Mircea, vampiro composto, freddo e al contempo passionale e affascinante circondato da un’aurea che lo rende inevitabilmente irresistibile.
Gli eventi narrati abbracciano le 24 ore e questo dovrebbe far intendere al lettore un susseguirsi di avvenimenti e azioni dal ritmo incalzante tuttavia, sebbene questi ci siano abbastanza, tendono ad essere descritti in modo prolisso con molti intermezzi costituiti dalla protagonista che dialoga con il suo fantasma e dalle sue “pause di spiegazione”.
Sin dai primi capitoli ci si aspetta grandi misteri ed eventi e si prosegue in vano nella lettura attendendoli infatti, ad un certo punto, la situazione sembra precipitare andando rapidamente verso un finale diverso da quello immaginato, il quale, seppur piacevole, lascia un po’ l’amaro in bocca.
Nonostante tutto, questo volume è solo il primo di una serie e come tale funge da introduzione quindi per poter apprezzare davvero la saga è necessario attendere il secondo che, come già preannuncia il finale di questo, potrebbe rivelarsi coinvolgente e interessante.
Sebbene i grandi eventi attesi non si siano verificati, la parte descrittiva e la presentazione dei personaggi, alcuni dei quali storici, è stata molto piacevole e il susseguirsi delle vicende cattura l’attenzione in modo da distogliere la mente da tutto il resto.
In conclusione, nonostante le recensioni contraddittorie che si leggono in rete, io consiglio questo libro e naturalmente attendo il secondo che verrà pubblicato dalla Fanucci.

VOTO: ****
Titolo: Toccata dalle Tenebre
Autore: Karen Chance
Editore: Fanucci
Pagine: 320
Prezzo: € 12,90

Nessun commento:

Posta un commento