lunedì 29 agosto 2011

Anteprima: Starcrossed + GIVEAWAY


Inizialmente sono stata un pò titubante nei riguardi di questo libro, un pò perchè c'è la classica storiella d'amore adolescenziale con il classico ragazzo più popolare della scuola e un pò perchè è uno YA. Alla fine però ho deciso di mettere da parte i miei pregiudizi e di darli una possibilità.
Inoltre, proprio il giorno dell'uscita di 'Starcrossed', il 07/09/2011, sul blog La Fenice Book termina il GIVEAWAY dedicato al romanzo.

TRAMA
Helen, timida adolescente di Nantucket, sta quasi per uccidere il ragazzo più attraente dell'isola, Lucas Delos, davanti a tutta la sua classe. L'episodio si rivela essere qualcosa di più di un mero incidente. Helen teme per la sua salute mentale: ha iniziato ad avere incubi di notte e allucinazioni di giorno. Ogni volta che vede Lucas le appaiono tre donne che piangono lacrime di sangue. Il tentato omicidio porta Helen a scoprire che lei e Lucas non stanno facendo altro che interpretare i ruoli di un'antica tragedia d'amore. Le apparizioni femminili rappresentano infatti le Erinni. Helen, come l'omonima Elena di Troia, è destinata a dare inizio alla guerra a causa della sua relazione con Lucas. I due scoprono sulla loro pelle che i miti non sono leggende. Ma è giusto o sbagliato stare con il ragazzo che si ama se questo significa mettere in pericolo il resto del mondo? Come si sconfigge il destino?

SERIE
-Starcrossed (Starcrossed)
-Dreamless
..................................

Titolo: Starcrossed
Autore: Josephine Angelini
Editore: Giunti
Pagine: 356
Prezzo: 17,00
 Uscita: 07 Settembre

venerdì 26 agosto 2011

Recensione Il Simbolo Perduto

Sebbene questo libro avrei voluto leggerlo appena uscito, nell'ormai lontano 2009, non ho potuto farlo per via dei prezzi allora esorbitanti (24€). Alla fine l'ho comprato solo quest'estate e ho approfittato delle vacanze per avere più tempo a disposizione per leggerlo. Devo dire che è stato piuttosto piacevole anche se non originalissimo. Ora vorrei vedere lo scrittore incimentarsi su un altro argomento.

TRAMA
Robert Langdon, professore di simbologia ad Harvard, è in viaggio per Washington. E stato convocato d'urgenza dall'amico Peter Solomon, uomo potentissimo affiliato alla massoneria, nonché filantropo, scienziato e storico, per tenere una conferenza al Campidoglio sulle origini esoteriche della capitale americana. Ad attenderlo c'è però un inquietante fanatico che vuole servirsi di lui per svelare un segreto millenario. Langdon intuisce qual è la posta in gioco quando all'interno della Rotonda del Campidoglio viene ritrovato un agghiacciante messaggio: una mano mozzata col pollice e l'indice rivolti verso l'alto. L'anello istoriato con emblemi massonici all'anulare non lascia ombra di dubbio: è la mano destra di Solomon. Langdon scopre di avere solamente poche ore per ritrovare l'amico. Viene così proiettato in un labirinto di tunnel e oscuri templi, dove si perpetuano antichi riti iniziatici. La sua corsa contro il tempo lo costringe a dar fondo a tutta la propria sapienza per decifrare i simboli che i padri fondatori hanno nascosto tra le architetture della città. Fino al sorprendente finale. Un nuovo capitolo de "Il Codice da Vinci", un thriller dalla trama mozzafiato, che si snoda a ritmo incalzante in una selva di simboli occulti, codici enigmatici e luoghi misteriosi.

RECENSIONE
Una settimana fà ho concluso questo romanzo e l'ho trovato più 'maturo' e approfondito, soprattutto su alcuni argomenti, rispetto ai primi due di quella che ormai può essere definita una trilogia.
Tutto inizia con la convocazione all'ultimo minuto di Robert Langdon, presso il Campidoglio, per tenere una conferenza. A contattarlo sembra essere stato l'amico massone Peter Solomon ma ciò si rivelerà una trappola quando la sua mano destra viene rinvenuta al centro della Rotonda. Poco dopo Langdon riceve una chiamata dal fautore del misfatto il quale gli chiede di eseguire i suoi ordini se rivuole vedere il suo amico vivo. Parte quindi una corsa contro il tempo per svelare il luogo, nel cuore di Washington, dove sono nascosti gli Antichi Misteri le cui coordinate sembrano essere contenute in una piramide a diversi livelli di decriptazione.
Il romanzo sin dall'inizio risulta essere molto adrenalinico con delle pause interne, costituite da flashback, che interrompono l'azione. Queste regressioni sono più numerose rispetto ai precedenti libri e io le ho trovate molto interessanti, spaziano dalla religione all'esoterismo e al new age, naturalmente bisogna prendere tutto con le pinze.
I personaggi sono ben caratterizzati e non mancano di stupire, il mio preferito è sicuramente l'insuperabile Robert Langdon il quale, anche questa volta, è affiancato dall'aiutante femminile di turno, Katherine Solomon, sorella dello scomparso Peter. Questa, come le due donne precedenti, flirta con il protagonista per buona parte del romanzo ma senza concludere niente.
Il nemico principale si rivela sin dall'inizio ma non mancano sorprese nel finale. Nonostante ciò non tutti i personaggi si mostrano per quel che sono: alcuni nascondono diversi scheletri nell'armadio mentre altri si riveleranno nel corso della storia. Purtroppo, però, la conclusione vera e propria del libro, cioè la scoperta degli Antichi Misteri, delude un pò, insomma dopo 600 pagine e diverse corse qua e là, il tutto si riduce a un comunissimo libro noto a tutti. Per quanto l'autore cerchi di rendere la rivelazione sorprendente proprio per la sua semplicità, a mio avviso non ci è riuscito molto.
Un altro lato negativo del romanzo sta nell'aver contorto la trama fino all'inverosimile quando bastava prendere la piramide, metterla dentro all'acqua bollente e si arriva direttamente al finale, tralasciando un'infinità di passaggi sostanzialmente inutili al fine della storia. D'altra parte è vero anche che facendo così il romanzo si sarebbe ridotto a 200 pagine e tutto il mistero e il suspense sarebbe andato a farsi benedire.
Poi, ho notato che in questo libro le critiche religiose, assai poco velate nei precedenti volumi della trilogia, sono limitate. Soprattutto alla fine sembra quasi che l'autore crei un nuovo modo di vedere, dia una nuova interpretazione della religione cristiana, togliendo quella critica tagliante che lo ha reso famoso. Devo ammettere che sebbene ciò possa apparire affascinante un pò mi ha fatto storcere il naso.
Nel complesso, nonostante la trama fosse molto accattivante e interessante, non si possono non notare diverse analogie con i romanzi precedenti. Io spero che nel prossimo libro Dan Brown cambi totalmente argomento perchè ciò che all'inizio veniva considerato innovativo e intrigante ora rischia di risultare ripetitivo e pesante. Intanto, nonostante i difetti, consiglio caldamente di leggere questo romanzo, soprattutto agli amanti del thriller, e spero esca presto il film (secondo i rumors nel 2012).
VOTO: ****

Titolo: Il Simbolo Perduto
Autore: Dan Brown
Editore: Mondadori
Pagine: 604
Prezzo: € 14,00

giovedì 25 agosto 2011

Rubrica: OMOBooks (17)

Ricordo che questa rubrica settimanale tratta dei libri pubblicati in Italia o inediti con contenuti omosessuali e affini. 

Questo breve romanzo di formazione è uscito ad inizio Luglio, quindi non da molto, e già la scorsa volta volevo parlarne. L'ho notato per la prima volta sul blog Reading at Tiffany's e ne sono rimasta favorevolmente colpita. Sembra un libricino non da tante pretese ma che riesce a far immedesimare nella storia il lettore. Il romanzo può essere apprezzato al di là dell'orientamente sessuale della protagonista anche se, ammetto, a me inizialmente ha attirato proprio quello.

TRAMA
Max è un terremoto. Inquieta, testarda, bella. Ha scoperto l’amore e il sesso con un’altra donna, e questa donna oggi la sta lasciando. Come fai ad andartene per una che conosci da tre giorni? Ma Lili se ne va, seguirà la sua cometa e Max comincerà a franare. Dovrà lottare contro tutto: contro i fantasmi di ieri, le prime carezze e il corpo di Lili, l’irruenza di quell’amore che a vent’anni le ha stravolto la vita, e contro i fantasmi di oggi, la gelosia, le notti in bianco, i goffi tentativi per riconquistare qualcosa di irrimediabilmente perduto. Solo l’incontro con un’altra donna, Leo, miss Orlando, il fuoco nei capelli e un uomo per compagno, risveglierà in Max il coraggio di rischiare ancora. Riscoprendo il piacere sottile della seduzione, l’imbarazzo e lo stupore di un’altra prima volta.
“Io sono Max” è proprio come la sua protagonista: un terremoto di ironia e sentimenti. Se tutti nella vita siamo stati Max, forse nessuno l’ha mai raccontato così.

Titolo: Io Sono Max
Autore: I. W. Survive
Editore: Absolutely Free
Pagine: 136
Prezzo: € 10,00

I. W. SURVIVE 
Informazioni sull'autore non pervenute

martedì 23 agosto 2011

Recensione Lip Service

Questa serie l'avevo adocchiata un pò di tempo fà ma è uscita in Italia solo recentemente, in Aprile. Sebbene molto breve è stata piuttosto bella anche se un pò drammatica, genere che mi fa un pò arricciare il naso. Ora non mi rimane che attendere l'approdo della seconda stagione.

TRAMA
Frankie torna a Glasgow per indagare su un misterioso messaggio lasciatole dalla zia in fin di vita. Il rientro a casa dopo qualche anno d'assenza sarà l'occasione per rivedere vecchi amici e ritrovare vecchi amori mai spenti...

RECENSIONE
Qualche giorno fà ho concluso questa mini prima stagione di Lip Service e, con mio grande piacere, una seconda è ora in produzione, da maggio.
La storia racconta di una ragazza, Frankie, che da New York ritorna, dopo diversi anni, a Glasgow e rivede la sua vecchia fiamma, Cat, di cui si rivelerà ancora innamorata. Tuttavia, nella vita di quest'ultima c'è ora un'altra ragazza, Sam, con cui la bella Frankie dovrà vedersela. Intorno a questa storia, che è la principale, vi è anche quella del fratello di Cat, Ed, innamoratosi segretamente della lesbica Tess e di Jay, finalmente sistematosi con Becky.
Questa serie made in UK prende spunto dall'americana 'The L World', la quale, però, penso sia meno realistica e intrigante. Inoltre 'Lip Service' tende a essere più cupa e drammatica, lanciando uno sguardo anche ai bassifondi. C'è comunque da dire che entrambe le serie sono molto incentrate sul rapporto di coppia, il chè è certamente importante, trascurando, però, tutto il resto.
Per quanto riguarda i personaggi, sono belli e allo stesso tempo abbastanza 'normali' tanto da non sembrare tutti usciti da una rivista di modelli, come nel telefilm U.S.A. Il mio preferito è senza dubbio Frankie: bellissima e, sebbene tende a mettersi perennemente nei guai, stupenda... solo per lei la serie acquisisce un punto. Poi, c'è Cat, anche lei bella se non fosse per quel caschetto che è orrendo. Sam, invece, all'inizio mi ha fatto una bella impressione e in alcuni momenti è abbastanza eccitante, peccato però che si metta contro Frankie. Tra i personaggi etero ho apprezzato Jay, molto carino anche se, pur avendo una relazione stabile, a certi richiami del passato non sa proprio resistere.
La puntata più bella credo sia stata l'ultima, dove vi è il tanto agoniato 'ritorno di fiamma', non senza, tuttavia, alcune ombre.
Concludendo, questa prima stagione di Lip Service, seppur breve, è risultata intrigante, piccante e piacevole nonostante i suoi limiti, spero che la seconda riservi nuove sorprese e che arrivi presto in Italia.
VOTO: ****

Titolo Originale: Lip Service
Paese: Regno Unito
Genere: Drammatico  
Stagioni: 1 +
Canale: Fox Life

lunedì 22 agosto 2011

ANTEPRIMA: Blue + GIVEAWAY


Dal 1 SETTEMBRE uscirà il secondo volume della 'Trilogia delle Gemme', Blue, e io purtroppo devo ancora acquistare il primo. Su 'Red' ho letto ottime recensioni e spero presto di riuscire a procurarmelo. Inoltre, di quest'ultimo nel 2012 dovrebbe uscire il film.
Poi, il 26/08/2011 termina anche il GIVEAWAY del volume, edito Delos Books, 'Contro L'Apocalisse', messo in palio dal blog Romanticamente Fantasy. Sicuramente da leggere entrambi.

TRAMA
«Molto probabilmente il mio organismo aveva prodotto più adrenalina negli ultimi giorni che nei sedici anni precedenti. Erano successe così tante cose e avevo avuto così poco tempo per riflettere…»
Gwendolyn ha tutte le ragioni di questo mondo per pensarla così. Ha appena scoperto di non essere una normale ragazza londinese, bensì una viaggiatrice nel tempo che i Guardiani – una setta segreta che ha sede nel dedalo di vie intorno a Temple Church – invia nelle epoche passate per prelevare una goccia di sangue dai dodici prescelti e completare il Cronografo, una missione misteriosa che i Guardiani perseguono da secoli.
Peccato che la sua famiglia non l’avesse informata perché tutti erano convinti che la predestinata fosse l’odiosa cugina Charlotte e peccato che, di conseguenza, Gwen avesse trascorso gli ultimi sedici anni della propria vita a studiare (poco), giocare (molto), chiacchierare e divertirsi con le amiche. Mentre avrebbe dovuto imparare a tirare di scherma, ballare il minuetto, apprendere nozioni di storia universale e conversare in modo appropriato con l’aristocrazia del Settecento.
Quasi tutto, nella sua nuova situazione, la infastidisce: essere sballottata avanti e indietro nei secoli, la supponenza mista a invidia della cugina Charlotte, la noia delle lezioni di ballo e portamento…
Poche cose le piacciono: il piccolo doccione fantasma Xemerius, che solo lei può vedere e, naturalmente, il suo compagno di viaggi nel tempo: Gideon, bello da morire, anche se è talmente imprevedibile con lei da farla impazzire dal desiderio e dalla rabbia insieme.
Invece, senza alcun dubbio, Gwen sa di cosa avere paura: del conte
di Saint Germain, il grande burattinaio che tiene le fila di tutto e che vuole completare al più presto il Cronografo, prima che i nemici glielo impediscano. Ma chi sono veramente i nemici? Perché Gwen non riesce a fidarsi di lui?

SERIE
-Rubinrot (Red)
-Saphirblau (Blue)
-Smaragdgrün

Titolo: Blue
Autore: Kerstin Gier
Editore: Corbaccio
Pagine: 350
Prezzo: € 16,60
Uscita: 1 Settembre

domenica 21 agosto 2011

ANNUNCI E ANTICIPAZIONI (7)

In questi giorni il blog compie un anno e, vista l'occasione, per la prima volta ho deciso di cambiare grafica. 

sabato 20 agosto 2011

SPECIALE Palinsesti Autunnali - Parte II

Oggi arriva la seconda parte dello speciale dedicato al palinsesto seriale autunnale. Questa volta è il turno di quello più interessante U.S.A. Ho trovato diversi telefilm dalle trame fantasiose e intriganti, per lo più nuovi,  e spero che arriveranno presto in Italia.

IN AMERICA
  • La prima stagione di 'Ringer'

TRAMA
La storia di una giovane donna problematica che, dopo aver assistito ad un omicidio, si mette in fuga, nascondendosi dietro l’identità dell’agiata sorella gemella. Scoprirà però che la vita idilliaca che immaginava per la sorella non è poi così diversa dalla sua, ma forse anche più complicata e pericolosa.
Bridget è sobria da sei mesi e sta cercando di dare una nuova svolta alla sua vita, quando rimane coinvolta in un omicidio di cui è la sola testimone. Nonostante le rassicurazioni dell’agente FBI Victor Machado, addetto alla sua sicurezza, Bridget sente che la sua vita è in pericolo e vola a New York senza dire niente a nessuno, nemmeno al suo sponsor dell’Anonima Narcotici, Malcolm.
A New York, la ragazza si mette in contatto con la sorella gemella, Siobhan, con cui non ha rapporti. Agiata, viziata e sposata con l’incredibilmente affascianante Andrew Martin, Siobhan sembra vivere una vita da favola, dove nessuno sa dell’esistenza di Bridget. Le sorelle iniziano a ricucire il loro rapporto, quando Siobhan misteriosamente sparisce. Bridget decide subito di assumere l’identità della sorella, solo per scoprire scioccanti segreti non solo sul matrimonio di Siobhan ma anche sulla sua migliore amica Gemma e il marito Henry.
E quando qualcuno cercherà di uccidere Bridget nell’attico della sorella, la ragazza si renderà conto di non essere più al sicuro nemmeno nei panni di Shioban.
Fonte: AntonioGenna.net

Titolo Originale: Ringer
Paese: U.S.A.
Genere: Drammatico, Thriller

Stagioni: 1 +
Canale: CW

Uscita: 13 Settembre 2011 



***********************************
  • La prima stagione di 'The Secret Circle
 
TRAMA
Cassie Blake era una felice, normale, giovane ragazza fino a quando la madre Amelia non è morta in un incendio che è sembrato solo un tragico incidente.
Orfana e profondamente triste, Cassie si trasferisce con l’affettuosa e amorevole nonna Jane nella bellissima cittadina di Chance Harbor, Washington, che la madre aveva lasciato tanti anni prima e i cui abitanti sembrano conoscere cose di Cassie che lei nemmeno immagina.
Quando la ragazza inizia ad addattarsi alla nuova vita, familiarizzando con i suoi compagni di classe – tra cui la dolce Diane e il suo bel ragazzo Adam, il solitario Nick e le acide Faye e Melissa – strane cose iniziano ad accadere.
I ragazzi le riveleranno presto che sono tutti discendenti di un’antica stirpe di streghe e che stavano aspettando il suo arrivo per completare il Cerchio Segreto ma Cassie si rifiuterà di creder loro, costringendo Adam ad insegnarle a sbloccare i suoi incredibili poteri magici.
Ma sarà solo ritrovando un messaggio che la madre le aveva lasciato nascosto in un vecchio libro d’incantesimi che la ragazza capirà finalmente la verità sul suo pericoloso destino.
Quello che però Cassie e gli altri ancora non sanno, è che ci sono oscure forze in atto che sono in qualche modo collegate agli adulti in città, inclusi il padre di Diana e la madre di Faye, e che la morte di Amelia potrebbe non essere stato un incidente. 
Fonte: AntonioGenna.net 
 
Titolo Originale: The Secret Circle
Paese: U.S.A.
Genere: Fantasy

Stagioni: 1 +
Canale: CW

Uscita: 15 Settembre 2011 


***********************************
  • La terza stagione di 'The Vampire Diaries'

TRAMA
Quattro mesi dopo il tragico incidente che uccise i genitori, la 17enne Elena Gilbert e suo fratello di 15 anni, Jeremy, stanno ancora cercando di far fronte al loro dolore e procedere con la vita. Elena è sempre stata una stella: bella, popolare e coinvolta con la scuola e gli amici, ma ora deve convivere con la sua tristezza e cercare di nasconderla. L'anno scolastico inizia ed Elena e i suoi amici fanno la conoscenza di un affascinante e misterioso nuovo studente, Stefan Salvatore. Stefan ed Elena sono immediatamente attratti l'uno dall'altra; ma Elena non sa che Stefan è un vampiro secolare, che cerca di vivere pacificamente tra gli esseri umani, mentre suo fratello Damon è l'incarnazione del vampiro violenza e brutalità. Ora questi due fratelli vampiro sono in guerra per l'anima di Elena e dei suoi amici, dei suoi familiari e di tutti gli abitanti della piccola città di Mystic Falls, Virginia.

Titolo Originale: The Vampire Diaries
Paese: U.S.A.
Genere: Horror, Thriller, Fantasy
Stagioni: 3 +
Canale: CW
 
Uscita: 15 Settembre 2011

  
***********************************
  • La prima stagione di 'Once Upon a Time'
 
TRAMA
Dai produttori esecutivi di Lost, un nuovo impavido mondo dove le favole e i tempi moderni collidono.
E vissero felici e contenti, almeno così tutto lasciò credere…
Emma Swan sa come prendersi cura di se stessa: ha 28 anni ed è sempre stata sola, sin da quando venne abbandonata da bambina. Ma tutto cambia quando il figlio che ha dato in adozione la cerca, ritrovandola. Henry ha ora 10 anni e ha un disperato bisogno dell’aiuto di Emma. Crede infatti che Emma provenga da un mondo parallelo e non sia altro che la figlia scomparsa di Biancaneve e del Principe Azzurro. Secondo il suo libro di favole, i genitori la mandarono via per proteggerla dalla maledizione della Regina Cattiva, la quale ha intrappolato il mondo delle favole per sempre, congelandolo nel tempo, e trasportando tutti loro nel nostro mondo.
Emma ovviamente non crede ad una parola e riporta il ragazzo a Storybrooke, dove si ritrova attratta da uno strano ragazzo e da questa inusuale cittadina del New England. Preoccupata per Henry, decide di rimanere per un po’ ma ben presto sospetta che tutta la cittadina sia ben più di quello che sembra. È un luogo dove la magia è stata dimenticata ma è ancora segretamente presente, dove i personaggi delle favole sono vivi anche se non ricordano chi fossero. L’epica battaglia per il futuro di tutti i mondi ha inizio ma, per vincere, Emma dovrà accettare il suo destino e combattere duramente.
Fonte: AntonioGenna.net 

Titolo Originale: Once Upon a Time
Paese: U.S.A.
Genere: Fantasy
Stagioni: 1 +
Canale: ABC
 
Uscita: 23 Ottobre 2011


 ***********************************
  •  La prima stagione di 'Grimm'
 
TRAMA
Serie ispirata alle classiche favole dei fratelli Grimm.
Ricordate le favole che i vostri genitori erano soliti raccontarvi quando andavate a letto? Quelle non erano storie immaginarie ma avvertimenti.
Nick Burkhardt (David Guintoli) era pronto ad affrontare la realtà di lavorare come detective della omicidi fino a quando non ha iniziato a vedere cose senza spiegazione. La sua vita viene messa a soqquadro quando sua zia Marie (Kate Burton) gli rivela di essere discendente di un gruppo di cacciatori, chiamati i Grimm, che combattono per l’umanità contro le creature soprannaturali che si aggirano per il mondo.
Nick andrà a fondo nel suo passato, solo per scoprire che ora ha sulle spalle la responsabilità dei suoi avi e dovrà affrontare tutta la mitologia del mondo dei Grimm.
Fonte: AntonioGenna.net

Titolo Originale: Grimm
Paese: U.S.A.
Genere: Drammatico, Fantascienza
Stagioni: 1 +
Canale: NBC
 
Uscita: 21 Ottobre 2011

 

 ***********************************
  • La sesta stagione di 'Dexter'
 
TRAMA
Rimasto orfano all'età di 3 anni, Dexter Morgan viene adottato dal sergente della polizia di Miami Harry Morgan. Dopo aver scoperto che Dexter ha iniziato ad uccidere degli animali, Harry capisce che il figlio è un sociopatico e un potenziale serial killer; cercando di evitargli un futuro in carcere o sulla sedia elettrica, Harry gli insegna ad incanalare i suoi impulsi violenti verso chi «se lo merita», ovvero tutti quei criminali che in un modo o nell'altro sono riusciti a sfuggire alla giustizia. Secondo il codice di Harry, che Dexter segue alla lettera, le sue vittime devono essere esclusivamente assassini, stupratori, pedofili, e tutti coloro che potrebbero rivelarsi pericolosi per la società. Inoltre Harry insegna a Dexter a costruirsi una facciata per apparire normale ed innocuo agli occhi degli altri, e a sfuggire egli stesso alle indagini della polizia. Una volta cresciuto, Dexter diventa ematologo – la sua attrazione per il sangue si evince anche dai "trofei" che preleva alle sue vittime – e lavora insieme alla sorella Debra, diventata agente di polizia come suo padre, presso la polizia di Miami. Come parte del suo progetto di mascheramento, Dexter frequenta Rita, una donna separata con due figli piccoli, Astor e Cody.

Titolo Originale: Dexter
Paese: U.S.A.
Genere: Drammatico, Poliziesco
Stagioni: 6 +
Canale:
Showtime 
Uscita: 02 Ottobre 2011



giovedì 18 agosto 2011

SPECIALE Palinsesti Autunnali - Parte I

Oggi giornata super afosa, sto morendo dal caldo. Ieri mi sono un pò informata sia sui palinsesti autunnali italiani, sia su quelli USA e ho trovato delle serie tv (nuove e non) molto interessanti, soprattutto su questi ultimi.
Ma andiamo per ordine... 

IN ITALIA 
  • La seconda stagione di 'The Vampire Diaries' su Mya, il canale del digitale terrestre a pagamento 

TRAMA
Quattro mesi dopo il tragico incidente che uccise i genitori, la 17enne Elena Gilbert e suo fratello di 15 anni, Jeremy, stanno ancora cercando di far fronte al loro dolore e procedere con la vita. Elena è sempre stata una stella: bella, popolare e coinvolta con la scuola e gli amici, ma ora deve convivere con la sua tristezza e cercare di nasconderla. L'anno scolastico inizia ed Elena e i suoi amici fanno la conoscenza di un affascinante e misterioso nuovo studente, Stefan Salvatore. Stefan ed Elena sono immediatamente attratti l'uno dall'altra; ma Elena non sa che Stefan è un vampiro secolare, che cerca di vivere pacificamente tra gli esseri umani, mentre suo fratello Damon è l'incarnazione del vampiro violenza e brutalità. Ora questi due fratelli vampiro sono in guerra per l'anima di Elena e dei suoi amici, dei suoi familiari e di tutti gli abitanti della piccola città di Mystic Falls, Virginia.

Titolo Originale: The Vampire Diaries
Paese: U.S.A.
Genere: Horror, Thriller, Fantasy
Stagioni: 3 +
Canale: Mya

Uscita: 11 Ottobre 2011



*************************************

  • La prima stagione di 'Terra Nova' su Fox, il canale 111 di Sky, in contemporanea con gli U.S.A.

TRAMA
La serie è ambientata nel 2149, anno in cui tutta la vita sul pianeta Terra rischia l'estinzione. Per salvare la razza umana, alcuni scienziati creano un portale in grado di trasportare chi lo attraversa su una Terra preistorica, 85 milioni di anni nel passato. La famiglia Shannon (il padre Jim, la moglie Elisabeth e i tre figli Josh, Maddy e Zoe) si trasferisce a Terra Nova, la prima colonia umana al di là del portale.

Titolo Originale: Terra Nova
Paese: U.S.A.
Genere: Fantascienza
Stagioni: 1 +
Canale: Fox

Uscita: Ottobre 2011

TRAILER ITALIANO

  *************************************
  • La prima stagione di 'Pretty Little Liars' sulla rete gratuita Italia 1, già trasmessa su quella a pagamento, Mya, a partire dal 21 Febbraio 2011

TRAMA
La serie televisiva segue la vita di quattro ragazze: Spencer Hastings, Hanna Marin, Aria Montgomery ed Emily Fields; il gruppo si sgretola dopo la scomparsa della loro "queen bee" (ape regina), Alison DiLaurentis. Un anno dopo viene ritrovato il suo corpo, il che costringe le quattro ragazze, che nel frattempo sono cresciute divise, a riunirsi. Poco prima della scoperta del corpo di Alison, le quattro ragazze iniziano a ricevere SMS da un'anonima «A», che conosce i loro segreti più oscuri e profondi, di cui soltanto Alison era a conoscenza; anche dopo il funerale i messaggi continuano ad arrivare ma grazie ad essi le ragazze diventano sempre più unite.

Titolo Originale: Pretti Little Liars
Paese: U.S.A.
Genere: Teen Drama, Giallo

Stagioni: 2 +
Canale: Italia 1

Uscita: Prossimamente


*************************************
  • La prima stagione di 'Sherlock' sulla rete gratuita Italia 1, già trasmessa su quella a pagamento, Joi, a partire dal 18 Febbraio 2011

TRAMA
La serie presenta un approccio contemporaneo al classico di Conan Doyle. Sherlock Holmes (Benedict Cumberbatch), annoiato e scontroso investigatore dei giorni nostri, vive e lavora a Londra usando il puro intuito deduttivo ma anche le più moderne tecnologie investigative per risolvere i suoi casi.
Lo spessore professionale di Holmes si capisce anche dal modo in cui egli si rivolge ai poliziotti di Scotland Yard, molto simile a quello usato da House quando si rivolge all'amico e collega Wilson. Nella prima puntata della serie Sherlock è alla ricerca di un coinquilino con cui dividere le spese dell'affitto. Un amico gli presenta il dottor Watson (Martin Freeman), medico di guerra claudicante e reduce dal conflitto in Iraq, a sua volta in cerca di un appartamento. Dapprima il rapporto tra i due si rivela difficile, soprattutto a causa dell?atteggiamento indagatore di Holmes che poco si addice al desiderio di riservatezza di Watson, ma a poco a poco Sherlock riuscirà a risvegliare in lui la passione per il pericolo e i due finiranno per essere indispensabili l'uno all'altro, gettando le basi per il loro sodalizio personale e professionale.

Titolo Originale: Sherlock
Paese: Regno Unito

Genere: Drammatico, Giallo
Stagioni: 1 +
Canale: Italia 1

Uscita: Prossimamente


La seconda parte di questo speciale sarà dedicata alle prossime uscite U.S.A...

mercoledì 17 agosto 2011

ANTEPRIMA: Appuntamento al Buio di Rachel Caine

Tra poco, il 1 SETTEMBRE, uscirà per la Fanucci il quarto romanzo di Rachel Caine di cui io possiedo solo il primo, comprato tempo fa e non ancora letto... ho pile infinite di libri sul comò che attendono e nonostante tutto non faccio altro che comprare.
Questo romanzo non so come sia ma la trama sembra promettere bene, soprattutto a chi piace gli YA

TRAMA
Se c’è un luogo dove umani e vampiri possono vivere in una condizione di relativa pace, quello è Morganville... Almeno finché Amelie, la fondatrice della città, non riceve l’inaspettata visita del pericoloso padre Bishop – il più potente tra i vampiri, che tutti credevano morto –, in onore del quale viene organizzata una strepitosa festa per promettergli eterna fedeltà.La situazione degenera quando Sam, Michael e Oliver si rifiutano di partecipare all’evento. Claire si intrufola e assiste agli scontri che nascono tra le due fazioni, durante i quali Amelie viene ferita gravemente. Solo quando sarà troppo tardi Claire si renderà conto che il ballo è solo una trappola abilmente orchestrata alle sue spalle e che, a causa sua, Bishop è sulle tracce del covo di Myrnin. Iniziano così i preparativi per l’inevitabile guerra. Tutti vogliono possedere il libro che cela l’ambito segreto per generare nuovi vampiri; e c’è solo qualcuno che può riuscire in un’impresa da cui dipende il futuro di tutti gli abitanti, vampiri o umani che siano.Nulla è come sembra apparire a Morganville... Claire ne conosce i segreti più oscuri, ed è pronta a rendere impossibile la vita di chi cercherà di ostacolarla.

SERIE
-Glass Houses (Il Diario di Eve Rosser)
-The Dead Girls’ Dance (Il Destino di Claire)
-Midnight Alley (Il Vicolo dei Segreti)
-Feast of Fools (Appuntamento al Buio)
-Lord of Misrule
-Carpe Corpus
-Fade Out
-Kiss of Death
-Ghost Town
-Bite Club
-Last Breath
-Black Dawn

Titolo: Appuntamento al Buio
Autore: Rachel Caine
Editore: Fanucci
Pagine: 272
Prezzo: € 15,00  
Uscita: 1 Settembre

martedì 16 agosto 2011

Prossime Uscite: Settembre

Di solito aspetto un pò prima di pubblicare il post con le prossime uscite ma visto che Agosto è un mese quasi vuoto per via di libri, anticipo Settembre, il quale, al contrario, è molto ricco.

LEGENDA
Verde = libri che sicuramente comprerò
Giallo = libri che potrei comprare
Rosso = libri che ho già
se non aggiungo niente vuol dire che non sono interessata 

-Il Mercante di Libri Maledetti di Marcello Simoni (Newton Compton) 08/09/2011
-Giovani, Carine e Bugiarde. Divine di Sara Shepard (Newton Compton) 01/09/2011
-Black Moon. Un Bacio Prima di Morire di Keri Arthur (Newton Compton)
-Il Pittore che Visse due Volte di Chris Paling (Newton Compton) 
-Need. L'Amore che Vorrei di Carrie Jones (Newton Compton) 15/09/2011
-Che Fine ha Fatto Mr Baby di Lee Martin (Newton Compton)
-I Senzanome di Torsten Pettersson (Newton Compton) 
-Le Donne con la Collana di Perle di Jane Corry (Newton Compton)
-Il Giro più Pazzo del Mondo di Scarlett Thomas (Newton Compton) 08/09/2011
-Giuramento di Sangue di Patrick Graham (Nord)
-Il Santuario dei Redentori di Paul Hoffman (Nord) 
-Rebel di Alexandra Adornetto (Nord) 
-Lacrime di Tenebra di Laurell K. Hamilton (Nord) 01/09/2011
-La Missione dei Draghi di Julia Conrad (Nord)
-L'Osservatore di Franck Thilliez (Nord)
-I Innegati della Foresta di Robin Hobb (Fanucci)
-La Paura del Saggio di Patrick Rothfuss (Fanucci)
-L'Odore della Notte di Jeaniene Frost (Fanucci)
-Appuntamento al Buio di Rachel Caine (Fanucci) 01/09/2011
-Il Signore della Città Perduta di Daniel Polansky (Fanucci)
-Evelasting di Alyson Noel (Fanucci)
-Io Mi Chiamo Yorsh di Silvana De Mari (Fanucci) 
-The Gap di Michelle Jaffe (Fanucci)
-Un Bacio al Buio di Lauren Henderson (Fanucci) 
-Una Sfortunata Mattina di Mezza Estate di Will Self (Fanucci)
-Gran Finale di Valentina F. (Fanucci)
-La Cacciatrice di Anime di Jones Darynda (LeggerEditore)
-Grida per Me di Karen Rose (LeggerEditore) 
-Desiderio Eterno di Larissa Ione (LeggerEditore)
-Corinna. La Signora dei Mari di Kathleen McGregor (LeggerEditore)
-Il Bacio del Demone di Eve Silver (LeggerEditore)
-La Meraviglia delle Piccole Cose di Dawn French (LeggerEditore)
-Il Sapore della Felicità di Nora Roberts (LeggerEditore) 
-Il Bacio Eterno di Lara Adrian (LeggerEditore)
-Blue di Kerstin Gier (Corbaccio) 01/09/2011 
-La Stanza del Male di Jerker Eriksson e Håkan Axlander Sundquist (Corbaccio) 
-Sono nel tuo Sogno di Isabel Abedi (Corbaccio)
-Maya Fox. La Fine del Mondo di Iginio Straffi e Silvia Brena (Mondadori)
-L'Eredità Segreta di Katherine Webb (Mondadori)
-L'Indice della Paura di Robert Harris (Mondadori) 
-Agent 6 di Tom Rob Smith (Sperling e Kupfer)
-Vampire Empire. Il Principe dal Sangue Nero di Clay Griffith e Susan Griffith (Sperling e Kupfer)
-Starcrossed di Josephine Angelini (Giunti) 07/09/2011  
-La Prima Stella della Notte di Marc Levy (Rizzoli)
-L'Amante del Re di Robb Candace (Piemme)
-Il Domani che Verrà di John Marsden (Fazi) 16/09/2011
-NEWS Attrazione Infernale di Terry Garey (Delos Books) 28/09/2011
-NEWS Al Primo Morso di Lynsay Sands (Delos Books) 28/09/2011
-NEWS Per Fortuna mi hai Tradito! di Ildikò von Kurthy (Sonzogno)
-NEWS Lover Avenged. Un Amore Infuocato di J. R. Ward (Mondolibri)
-NEWS La cattedrale dell'Anticristo di Fabio Delizzos (Newton Compton) 29/09/2011 
-NEWS Skyland. La Guerra dell'Acqua di David Carlyle (Piemme) 20/09/2011
-NEWS I Morti Viventi Sono tra Noi di Thomas Plischke (Armenia) 22/09/2011
-NEWS Virals di Kathy Riechs (Rizzoli) 29/09/2011 

domenica 14 agosto 2011

Recensione Primeval 4

Questa serie è costituita per ora da cinque stagioni e se si otterranno i finanziamenti ci sarà anche una sesta. Io ho da poco finito di vedermi la quarta, andata in onda a Gennaio 2011 e replicata tutti i Sabato tra Giugno-Luglio su RAI DUE, mentre ora stanno proseguendo con la quinta (ieri hanno trasmesso il primo di sei episodi). 
Inoltre, ho appena scoperto che esistono anche 5 Webisodes che introducono e spiegano i grandi cambiamenti che sono sopraggiunti ad inizio quarta stagione (quindi è consigliabile vederli prima), presentando le new entry... peccato che siano disponibili solo in inglese e senza sottotitoli.
Io spero che la serie continui perché, anche se non è eccezionale, è comunque da vedere.

TRAMA (generale)
La serie presenta una squadra di scienziati che cercano di controllare delle anomalie spazio-temporali e gli animali preistorici e futuristici che le attraversano. Il team è composto da cinque persone, capitanate dal professor Nick Cutter, uno zoologo evoluzionista determinato a ritrovare sua moglie, scomparsa anni prima nella Foresta di Dean.

RECENSIONE
Qualche giorno fa ho concluso questa quarta stagione di Primeval e, sebbene sia stata molto bella, l'ho trovata un po' inferiore alle altre, chissà, forse per via del rinnovamento del cast.
Eravamo rimasti con Abby, Connor e Danny intrappolati in due ere preistoriche diverse. Successivamente l'A.R.C. ha effettuato quattro tentativi di ricerca, tutti risolti con un nulla di fatto, perdendo nell'ultimo un altro componente della squadra: Sarah Page. Ora è trascorso un anno e una nuova A.R.C. è stata costruita e dei nuovi componenti si sono aggiunti. Tutto prosegue normalmente finché, un giorno, Abby e Connor riescono a trovare, casualmente, il dispositivo con cui Helen Cutter, il cattivo della precedente stagione, apriva le anomalie. Connor riesce, con un po' di fortuna, a farlo funzionare ritornando così nel XXI secolo.
Qui vengono riaccolti all'A.R.C. non senza qualche difficoltà, dovute alle nuove regole, e scoprono che Danny è rimasto intrappolato. Nelle puntate successive da un'anomalia escono tre persone provenienti dal passato, di cui una muore subito. I due rimanenti sono Emily e il cattivo della stagione, Ethan. Tuttavia un altro nemico è in agguato, all'interno dell'organizzazione stessa, e le anomalie stanno subendo una trasformazione imprevedibile quanto indesiderata.
Come ho già detto, all'interno della serie sono andati via ed entrati molti componenti del cast e, sebbene questi ultimi sostanzialmente mi piacciano, ho sentito la mancanza di quelli vecchi.
Qui sembrano aumentati gli effetti speciali anche se io non ci ho fatto molto caso (non sono certo determinanti per aumentare la qualità di un film/serie tv). E' aumentato, inoltre, il suspense e l'azione, che io ho apprezzato, anche se credo sia avvenuto a scapito degli elementi fantascientifici.
Il tutto si è concluso con un scoppiettante finale pieno di rivelazioni e ulteriori misteri, quindi c'è tanta carne al fuoco. Secondo me è stato forse l'episodio migliore, anche per via di un ritorno (sebbene provvisorio) tanto atteso quanto inaspettato.
I miei personaggi preferiti sono anche qui James Lester e Becker. Il primo perché e spassosissimo e su di lui mi sono inventata anche diverse fanfiction (mai pubblicate) e il secondo, sebbene a volte può sembrare un po' rigido, è a tratti divertente e comunque molto carino. 
Mi sono affacciata a questo telefilm principamente perché parla di preistoria, dinosauri, creature ed eventi sconosciuti e misteriosi e, secondo me, la quarta serie ha al suo interno tutto un potenziale da sviluppare in stagioni successive, magari composte da più di 6/7 episodi.
In conclusione la consiglio agli amanti dell'azione o, come me, a quelli quella fantascienza e, nonostante il leggerissimo 'peggioramento', non posso darli meno di quattro stelline.
VOTO: ****

Titolo originale: Primeval
Paese: Regno Unito
Genere: Fantascienza, Azione
Stagioni: 5 (+)
Canale: Rai Due

venerdì 12 agosto 2011

Recensione Giovani, Carine e Bugiarde

Ci ho messo un po' ma alla fine è arrivata anche questa recensione. Non è stata facile perché mi sono trovata in difficoltà su cosa scrivere, in fondo non c'è molto da dire anche perché di originalità ce né poca.

TRAMA
Philadelphia. Nel quartiere esclusivo di Rosewood, quattro ragazze vivono tranquille tra manicure, pettegolezzi e problemi d’amore. L’intellettuale Aria ha una storia con il suo professore; Hanna, fashionist incallita, è sempre a caccia di vestiti e accessori; la raffinata Spencer vede in segreto il fidanzato di sua sorella, mentre Emily è alle prese con una strana attrazione per una nuova compagna di classe. Ma queste quattro amiche dall’aria così ingenua e fragile in passato hanno davvero esagerato con i loro diabolici “scherzetti”, capeggiate da Alison, la leader del gruppo improvvisamente scomparsa tre anni prima. E quando iniziano a ricevere inquietanti messaggi con una misteriosa firma, una semplice A, cominciano a sospettare che qualcuno che conosce tutti i loro segreti sia tornato. È senz’altro Alison, che non vede l’ora di rovinare la vita alle sue ex compagne…Anche i sorrisi più dolci possono nascondere scottanti segreti, e queste quattro ragazze ne hanno davvero tanti…

RECENSIONE
Una settimana fà ho concluso questo primo romanzo della serie 'Pretty Little Liars' ed è stato carino, un libro adolescenziale, di formazione, senza tante pretese, sin dall'inizio non mi sono fatta molte illusioni.
Si parla di quattro adolescenti, ognuna con i propri segreti, unite da due macabre tragedie: una nota a tutti, cioè la misteriosa scomparsa tre anni prima della loro amica Alison, e l'altra misteriosa, denominata 'l'Affare Jenna'. Aria è appena tornata dall'Islanda con la sua famiglia e ora deve riabituarsi alla vita di Rosewood e fare i conti con due segreti: uno riguardante il padre, l'altro il suo nuovo amore proibito. Hanna, reginetta della scuola e molto corteggiata, nasconde una profonda insicurezza e bisogno di essere amata. Spencer, studentessa modello ma anche lei alle prese con un'amore proibito. Emily, all'apparenza la classica brava ragazza, ma con una torbida relazione omosessuale, che anche lei fa fatica accettare, da nascondere. Dalla morte di Alison ognuna è andata verso la propria strada, ma adesso strani messaggi minacciano di rivelare i loro segreti a tutti e questi sono firmati A.
Come ho già detto, questo è un romanzo di poche pretese, racconta le (dis)avventure di quattro ragazze con uno stile piuttosto lineare e semplice. A mio avviso, solo quel filo di mystery che appare tra le righe riesce a intrattenere il lettore. Il volume è diviso in molti mini capitoli e in ognuno parla in prima persona una delle protagoniste. Naturalmente vi sono i soliti cliché adolescenziali che a volte mi hanno dato fastidio perché si scende nel banale e soprattutto nella frivolezza.
In realtà non sono riuscita ad affezionarmi a neanche una delle ragazze perché tutte si sono dimostrate viziate e talvolta stupide. Malgrado l'autrice abbia voluto descrivere quattro personalità diverse, alla fine non ci è riuscita molto tanto che emerge solo il classico stereotipo di adolescente, diviso per quattro. Erano tutte prevedibili. Il personaggio a cui inizialmente ho cercato di affezionarmi è stata Emily ma alla fine è stato anche quello che mi ha fatto più rabbia: ella si rende conto della propria omosessualità ma non la vuole accettare e usa il suo ragazzo come copertura (una cosa penosa).
In conclusione, come già molti lettori hanno detto prima di me, credo che la serie televisiva batta quella cartacea, sebbene io la prima non l'abbia ancora guardata. Dico questo anche perché il primo romanzo racconta sostanzialmente le vicende che vengono narrate nei primi episodi. Quindi il libro lo consiglio ma solo a coloro che amano Gossip Girl e che vogliono leggere qualcosa di frivolo.
VOTO: ***

 Titolo: Giovani, Carine e Bugiarde
Autore: Sara Shepard
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: € 12,90

giovedì 11 agosto 2011

ANTEPRIMA: Il Domani che Verrà + GIVEAWAY

Giveaway_Il-domani-che-verrà

Considerando quante poche uscite ci sono in Agosto (e anche quanto poco siano interessanti), ho deciso di non dedicare un post alle Prossime Uscite di questo mese passando direttamente a Settembre (il post in questione arriverà nei prossimi giorni), al contrario, mese assai ricco. Ecco quindi la prima anteprima, dedicata al noto romanzo americano 'Il Domani che Verrà', primo di una serie composta da sette volumi, di cui uscirà il film (salvo ritardi) il 4 NOVEMBRE. Personalmente al momento il libro mi lascia un pò perplessa comunque se riesco a vincerlo a qualche giveaways (ad esempio quello sopra) lo leggerò sicuramente. Il prezzo è anche accettabile solo che ho una marea di libri nella mia lista che io desidero acquistare. 
Entrando in argomento GIVEAWAY, il blog News Libri ne propone uno molto interessante sul romanzo in questione. Il tutto termina il 30/09/2011.

TRAMA
Australia, contea di Wirrawee. Nella campagna vicino Melbourne la vita scorre lenta e monotona, ma otto ragazzi hanno trovato un modo di sconfiggere la noia che li assale ogni estate: una gita nella natura selvaggia del bush australiano. Macchina, bagagli, tende, provviste, tutto è pronto per una nuova avventura. Hell è la loro destinazione: una radura luminosa e isolata che sarà la loro casa per una settimana, un paradiso chiamato Inferno. Davanti al fuoco a raccontarsi storie, a scambiarsi i primi baci e leggere classici di altri tempi, gli otto ragazzi non sanno che al loro ritorno la vita non sarà più la stessa. Le loro case vuote, i loro animali domestici morti, un’aurea di desolazione che avvolge ogni cosa. L’Australia è stata occupata dalle forze militari, i cittadini sono stati rinchiusi in prigione: tra i detenuti ci sono i loro genitori, i loro fratelli e sorelle. Affrontando paure e indecisioni, gli otto ragazzi decidono di combattere, sapendo di essere i soli nelle cui mani c’è ancora una possibilità di salvezza, di riprendersi il loro domani.

Titolo: Il Domani che Verrà
Autore: John Marsden
Editore: Fazi
Pagine: 250
Prezzo: € 14,90

Uscita: 16 Settembre 

martedì 9 agosto 2011

Rubrica: OMOBooks (16)

Ricordo che questa rubrica settimanale tratta dei libri pubblicati in Italia o inediti con contenuti omosessuali e affini. 

Qualche giorno fa ho guardato un pò in rete nel tentativo di trovare qualche bel romanzo (o meglio serie) omosessuale uscito di recente in Italia ma sono rimasta un po delusa (sai che novità...). Ho trovato solo 'Non ci lasceremo mai' e poco altro. Successivamente ho dato un'occhiata anche ad Amazon.com e sono rimasta estasiata dai titoli che ho visto, non c'erano solo romanzi omosessuali puri ma anche mescolati con altri generi letterari (qui in Italia questa è una cosa mai vista a parte qualche poliziesco). In particolare mi ha colpita AMBER KELL, scrittrice americana (non ne sono sicura al cento per cento perchè non sono riuscita a reperire una sua biografia) di diverse serie omo-fantasy, di cui ho provato a scaricarmi un ebook in lingua capendoci molto poco... e pensare che libri così in questo paese non approderanno mai. Il sito (bellissimo) dell'autrice è QUI.
Ritornando al libro di oggi, io non l'ho ancora letto ma probabilmente appena ho la possibilità lo comprerò. Si tratta di un romanzo di formazione e la protagonista è Alessandra, una ragazza che all'inizio crede di voler cambiare sesso ma poi capisce che non è la sua strada e, complice un amore ostacolato, se ne va di casa, prima a New York poi Santa Fè, Taos e tante altre città finche non dovrà confrontarsi con se stessa e la sua famiglia.

TRAMA
Stanca di rispondere alla domanda "sei maschio o femmina?" che la perseguita da quando è una bambina, Alessandra decide di cambiare sesso e muove i suoi primi incertissimi passi nel mondo dei trans e degli ormoni. Ma a farle cambiare idea arriva Irene, una sedicenne "open minded" grazie alla quale capisce che non desidera affatto diventare un uomo. In testa ha un solo modello: Japhy, l'eroe de "I vagabondi del dharma". E quando i genitori di Irene impediscono alle due ragazze di continuare la loro storia, Alessandra non trova altra soluzione che andarsene. In un lungo viaggio on the road negli Stati Uniti conoscerà donne e uomini che le indicheranno la strada, stili di vita a dir poco alternativi, il deserto, il peyote e alla fine anche sé stessa. Vero e ironico, talvolta sinceramente spassoso, "Non ci lasceremo mai" riflette sulla possibilità di farcela quando tutto sembra andare a rotoli, aprendosi all'imprevisto e accogliendo il punto di vista degli altri. E un libro che infonde fiducia, in sé stessi e nella vita, e che invece di puntare sui mali del mondo sceglie di raccontare la magia degli incontri.

Titolo: Non ci Lasceremo Mai
Autore: Federica Tuzi
Editore: Lantana Editore
Pagine: 320
Prezzo: € 17,00

FEDERICA TUZI
Federica Tuzi (Flint, USA, 1973). Film-maker, sceneggiatrice e scultrice, ha studiato religioni orientali, terapie alternative, e­soterismi e psichedelia. Ha partecipato con il racconto Ladyboy all’antologia "Principesse azzurre" da guardare edito da Mondadori.

lunedì 8 agosto 2011

Recensione Morto per il Mondo

Una settimana fa ho finito questo libro e devo dire che ha deluso un po' le mie aspettative, non è stato così entusiasmante come molti lettori dicono. Gran parte dell'attenzione è puntata su Eric il quale per la maggior parte del tempo occupa il ruolo di oggetto sessuale.

TRAMA
Non tutti i giorni si incontra un uomo che corre nudo lungo la strada. Ma Sookie Stackhouse sa bene che non si tratta di un semplice vagabondo ma di Eric, il capo di Bill: un vampiro terribile e senza cuore, ora stranamente terrorizzato e in preda a una singolare forma di amnesia. Nonostante la sua pessima fama, Sookie decide di aiutarlo e di difenderlo da coloro che gli hanno sottratto la memoria. Si ritroverà così a combattere streghe e licantropi che tenteranno in ogni modo di ucciderli entrambi. Ma il pericolo più grande è quello che corre il cuore della protagonista, tentata dalle attenzioni di un nuovo Eric vulnerabile e ancora più sexy cui sarà diffìcile resistere. Tanto più adesso, che il suo Bill è in Perù...

RECENSIONE 
Ho concluso questo libro una settimana fa e sebbene molti lo hanno osannato definendolo addirittura il migliore della serie, io non sono daccordo, anzi, rispetto alle mie aspettative mi ha un pò deluso.
Tutto inizia quando Sookie trova un uomo mezzo nudo correre per strada a tarda notte. Si tratta di Eric, il quale sembra molto spaventato e non ricordare nulla, nemmeno il suo nome. Sookie, impietosita, lo porta a casa con se e poco dopo scopre, grazie al fratello, che c'è una taglia sopra la sua testa e quindi le viene chiesto di nascondere il vampiro in cambio di una lauta ricompensa in denaro. A cercarlo sono un gruppo di potenti streghe nere insediatesi a Shreveport con lo scopo di controllare tutte le sue attività. Come se non bastasse, improvvisamente scompare anche Jason, il fratello di Sookie...
Innanzi tutto ho notato che qui, più che nei precedenti volumi, la storia fa da sfondo perchè i protagonisti indiscussi sono Eric e Sookie e la loro relazione. Ciò, a differenza di molti altri lettori,  non mi è piaciuto tanto perchè io non ho comprato questo libro per leggere le avventure amorose della protagonista, o per lo meno non solo quello, mi aspettavo anche un bel pò di mystery che qui è stato fortemente limitato. I cattivi di turno sono un gruppo di streghe che, tuttavia, rimangono ai margini sino alla fine del romanzo dove c'è il classico grande battaglione. A me è sembrato tutto una mega introduzione, infatti continuavo a leggere chiedendomi quando sarebbe iniziata un pò di azione, finchè non mi sono ritrovata quasi alla fine senza nemmeno accorgermene.
Per quanto riguarda i personaggi, ne sono stati introdotti molti di nuovi senza avere, almeno qui, qualche rilevanza al fine della storia; tra questi, ad esempio, c'è la fata Claudine che compare e scompare senza cambiare la situazione con l'unico scopo di incantare con il suo aspetto i vampiri, aggiungendo altra tensione sessuale come se non ce ne fosse già abbastanza. Poi, naturalmente, vi è Sookie che ho trovato sostanzialmente invariata, e Eric che non fa altro tranne attizzare la carne al fuoco. Molti hanno decantato le virtù virili dell'Eric di questo romanzo ma io, che comunque ho sempre apprezzato il personaggio fino ad ora, penso che qui sia solo 'peggiorato', nel senso che prima aveva una sua personalità, un suo carattere che lo rendeva affascinante, ora qui ha perso tutto ciò per via dell'amnesia e quel che rimane è solo un bel involucro svuotato che, a quanto pare, basta per sconbussolare gli ormoni a qualche ragazzina (o non più tale). Infine vi è il licantropo Alcide che sarà bello e dolce fin che si vuole ma di un'ingenuità spaventosa, si fa prendere in giro dalla sua ragazza (o ex) senza riuscire a vedere come stanno le cose in realtà e gli 'avvertimenti' di Sookie sembrano entrargli da un'orecchia e uscirgli dall'altra.
Inoltre, anche qui, come in altri libri che ho letto di recente, trovo una società del sud piuttosto chiusa e per certi versi maschilista, ciò lo si può notare da alcuni dialoghi e di come Sookie o altre donne non rispondano a tono ma lasciano sempre scorrere: "Le donne non dovrebbero andare in giro da sole a quest'ora di notte", affermò con disapprovazione. "Già, parliamone...". "Ecco, le donne corrono più pericoli degli uomini, quindi dovrebbero essere protette...". "No, non prenderlo alla lettera! Intendevo dire che sono d'accordo, che stai sfondando una porta aperta. Neppure io vorrei lavorare fino a tarda notte". [Eric-Sookie] (p. 34); "Non c'è un uomo nella tua famiglia?". Di tanto in tanto, i vampiri dimostrano la loro età effettiva. [...] Tuo fratello ti permette di fare questo lavoro?". Cercai di immaginare che faccia avrebbe fatto Jason se gli avessi detto che mi aspettavo di essere mantenuta da lui per il resto della vita perché ero una donna e non avrei dovuto lavorare fuori di casa. "Oh, per l'amor di Dio, Eric", ribattei accigliata, sollevando lo sguardo su di lui. "Jason ha già i suoi problemi a cui pensare". Come l'essere afflitto da un egoismo cronico unito a un vero dongiovannismo. [Eric-Sookie] (p. 35); "Dal momento che sei così franco con me, però, lo sarò altrettanto con te. Ritengo che dovresti sostentare tua sorella e accoglierla nella tua casa, di modo che sia meglio protetta". Mio fratello rimase di nuovo a bocca aperta e io dovetti coprire la mia con la mano per evitare di scoppiare a ridere: quell'incontro era ancora meglio di quanto avrei potuto immaginare. [Eric- Jason] (p. 49); "Ascoltami bene, donna! Non si prende un uomo alle spalle in que modo! Sei fortunata che non ti abbia rivoltata la testa a schiaffoni!" [Jason-Pam] (p. 55). In realtà ho trovato tanti altri esempi ma non posso scriverli tutti.
In conclusione, consiglio questo libro agli amanti del rosa ma non a quelli del mystery. Nel complesso 'Morto per il Mondo' è stato carino ma non all'alezza dei precedenti, spero che nei prossimi volumi Eric ritorni quello di sempre, anche se magari un pò più vicino a Sookie, e soprattutto si faccia sentire il mystery.
VOTO: ***

Titolo: Morto per il Mondo
Autore: Charlaine Harris
Editore: Fazi
Pagine: 333
Prezzo: € 12,00

sabato 6 agosto 2011

PRESENTAZIONE: Tamara Deroma

In un post precedente avevo detto che avrei presentato una nuova serie di una scrittrice esordiente scoperta al RIMINICOMIX 2011. Questa è la 'saga' de "I 7 Demoni Reggenti" di Tamara Deroma, per ora composta solo da due volumi, usciti rispettivamente nel 2008 e nel 2010, ma forse ce ne potrebbero essere altri, dico forse perché per il momento l'autrice non sta scrivendo. Nonostante ciò, i due volumi si possono definire autoconclusivi quindi la serie può essere letta comunque.
UN URBAN FANTASY TRA TERRA E INFERNO...

TRAMA
Una ragazza normale, come tante altre. O almeno questo era ciò che Eileen credeva di essere, prima di scoprire di far parte del clan più potente dell’Inferno e di essere rinata in veste mortale nel Purgatorio, a causa di una dura condanna imposta da Lucifero. All’oscuro dei ricordi appartenenti alla sua vita passata, Eileen cercherà in ogni modo di sfuggire al suo destino, ma a darle la caccia, oltre i suoi stessi fratelli, ci saranno anche i demoni al servizio del terribile e potente Gujrhah, pronto a tutto per mettere la parola fine al dominio dei Sette, all’Inferno.

Titolo: I 7 Demoni Reggenti 
Autore: Tamara Deroma 
Editore: Edizioni Sabinae
Pagine: 470
Prezzo: € 16,00

BOOKTRAILER

************************************************

TRAMA
Torino, la città oscura. Un posto in cui ricominciare. Un Destino cui tentare di sfuggire. Se ciò fosse possibile. Confinati in sembianze mortali, Eileen e il clan dei Sette Demoni Reggenti ai Peccati Capitali sono alla ricerca disperata di una via per l’Inferno. Sul cammino, avversari spietati, cruenti scontri.  E inquietanti verità. La caccia continua, Gujrhah è in agguato. Lo scontro decisivo è imminente.

Titolo: Il Portale Oscuro
Autore: Tamara Deroma 
Editore: Edizioni Sabinae
Pagine: 413
Prezzo: € 18,00

BOOKTRAILER

TAMARA DEROMA
Tamara Deroma nasce a Torino la notte del 9 Marzo 1979. Dopo essersi diplomata in ragioneria amministrativa, ottiene la qualifica di programmatore, esercitando la sua professione per un breve periodo. Saranno gli anni dell’adolescenza ad essere i più significativi dal punto di vista della sua formazione letteraria: mentre la sorella Francesca, infatti, si specializza nel disegno ed in particolare nell’arte del fumetto, contaminando positivamente anche la sua fantasia, lei passa il tempo fra letture di genere scoprendo le grandi opere di Terry Brooks che insieme al libro “VampireS” di John Steakley, contribuiranno a far germogliare la sua salda vena horror-fantasy.